Sostieni il progetto attraverso il crowfunding.

West Climbing Bank allo Spazio20092 – Racconti dalla Palestina

Venerdì 13 aprile saremo ospiti dello spazio sociale 20092 a Cinisello Balsamo: una nuova occasione per raccontare cosa significa praticare lo sport come Resistenza nei Territori occupati e aggiorneremo sulla situazione in Palestina dopo gli ultimi massacri a Gaza.

Qui il testo dell’evento (https://www.facebook.com/events/1773284182693925/):
Il progetto West Climbing Bank nasce per costruire uno scambio con il centro giovanile Laylac attraverso l’arrampicata.
Questo centro si trova nel campo profughi di Dheisheh, vicino a Betlemme, e oltre ad occuparsi di cultura, società, arte e diritti delle donne, ha da poco avviato (2016) un progetto di chiodatura di alcune falesie in area c.

Durante l’incontro parleremo del primo viaggio in Cisgiordania di West Climbing Bank, svoltosi tra dicembre 2017 e gennaio 2018. Di arrampicata e di falesie ma anche delle condizioni di vita del popolo Palestinese sotto occupazione.

Durante tutta la serata sarà possibile degustare vin brulè ed amari della casa ma anche L’amaro Partigiano.
Questo digestivo viene prodotto nel liquorificio sociale di Rimaflow, fabbrica recuperata in forma autogestita dai suoi lavoratori e dalle sue lavoratrici. Un militante di Rimaflow presenterà questo interessante progetto. ( più info: http://www.amaropartigiano.it/il-progetto/ )

ORARI

H20.30 apertura bar
H21.00 breve presentazione del progetto “Amaro Partigiano” e inizio incontro con le attiviste e gli attivisti di West Climbing Bank

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *